Apre la scuola voluta dalla Fondazione di Andrea BocelliApre la scuola voluta dalla Fondazione di Andrea Bocelli

Format | Roma | 03/05/2018

Apre la scuola voluta dalla Fondazione di Andrea Bocelli A Sarnano apre la scuola voluta da Andrea Bocelli Foundation e Only the Brave Foundation, costruita in 150 giorni
Una fucina didattica avveniristica, un centro culturale, musicale e sportivo a disposizione della comunità. “Sfida vinta: un esempio da seguire e replicare”

«Esempio di virtuosa sinergia tra imprenditoria illuminata, Istituzioni e una comunità solidale». Così, il Presidente Sergio Mattarella, che con il proprio messaggio ha voluto idealmente unirsi ai festeggiamenti. Oggi, 2 maggio, alla presenza di Andrea Bocelli e di Renzo Rosso, fondatori rispettivamente della “Andrea Bocelli Foundation” e della “Only The Brave Foundation”, è stato ufficialmente inaugurato l’istituto secondario di Primo Grado “Giacomo Leopardi” di Sarnano, costruito grazie all’impegno delle due realtà filantropiche nel tempo record di centocinquanta giorni, laddove sorgeva l’edificio formativo marchigiano compromesso dal terremoto.
Oltre duemila persone hanno assistito al taglio del nastro, cerimonia celebrata da tante autorità e festeggiata da volti noti quali Renato Zero, Sarah Ferguson, Maria Grazia Cucinotta, che già in autunno, nell’ambito della campagna SMS di raccolta fondi realizzata all’interno della maratona “Celebrity Fight Night in Italy”, avevano offerto il loro prezioso contributo, prendendo a cuore questo progetto pilota.
Ma i veri protagonisti della giornata sono stati i bambini di Sarnano, emozionatissimi e sorridenti, davanti ad una simile giostra di riflettori e telecamere. Da domani, col primo suono della campanella, a loro ed ai loro insegnanti, il compito di tramutare in opportunità formative questa che non è solo una magnifica scuola, antisismica, ecosostenibile, tecnologicamente avanzata, ma che rappresenta il centro strategico (culturale, sportivo, artistico) di una comunità a vocazione turistica, che ha saputo reagire con coraggio, coesione e grinta all’emergenza del terremoto. Gli studenti dell’istituto secondario Leopardi sono stati testimoni dell’edificazione della loro scuola, perché – ospitati temporaneamente nei locali dell’asilo, pochi metri più sopra – hanno assistito giorno dopo giorno, dalle finestre delle loro classi, alla loro nuova scuola che prendeva corpo. Hanno visto il team di tecnici (tutte maestranze marchigiane) all’opera, nonostante l’inverno inclemente, sotto la pioggia oppure spalando la neve, per poter concludere nel tempo prefissato, per poter tener fede all’impegno preso con Sarnano e, in primis, proprio con loro, con gli studenti di oggi e di domani.
Tra le autorità presenti, il Commissario straordinario per la ricostruzione Paola De Micheli, il Presidente della Regione Luca Ceriscioli, il Vescovo di Macerata, Monsignor Nazzareno Marconi, il Sindaco di Sarnano Franco Ceregioli ed i suoi colleghi Sindaci dell’area del cratere.
«Sarà un nuovo inizio... Al suo posto c’erano soltanto macerie... Il cuore piangeva». Così scrive Benedetta, dodici anni, a nome dei suoi compagni: «Però siete arrivati voi, che, come eroi, avete fatto rinascere le nostre speranze ricostruendo una nuova scuola... Non in cambio di denaro, ma per il semplice fatto di voler aiutare, di vederci sorridere... I nostri cuori battono come tamburi e fremono dal desiderio di entrare in una scuola così innovativa e soprattutto antisismica, costruita da chi ci vuole veramente bene».
Andrea Bocelli e Renzo Rosso, unitamente alle Vicepresidenti delle due Fondazioni Veronica Berti ed Arianna Alessi, hanno dunque pensato, fortemente voluto e realizzato questa struttura, concepita per essere definitiva e in perfetta armonia con l’ambiente poiché esprime, oltre ai più evoluti canoni di funzionalità, anche il valore della bellezza.
Sul palco innalzato davanti alla scuola, il ringraziamento alle istituzioni pubbliche e private che hanno contribuito al progetto. L’aula magna è stata realizzata grazie al contributo di Fondazione Mediolanum Onlus; la biblioteca, grazie all’Osservatorio Giovan Editori; l’aula scienze, grazie all’Associazione Nazionale Seniores Enel; l’aula musica, grazie alla SIAE. Ma hanno contribuito e saranno presenti anche ABB, Ass. Naz. Seniores, Anthony Scaramucci, Artigiana Elettrika Srl, Brian Gold and Family, Carlo Clavarino, Comune Di Forte Dei Marmi, CONI, DeAgostini, Denis Vigo, Diesel, ENEL, EKO Music Group, Famiglia Donato Ammaturo, Famiglia Luciani, Fbt Elettronica SpA, Fondazione Marche, Fondazione Villa Bertelli, Gabriele e Arianna Andreucci, Giunti Editore, Gruppo Giardini Pistoia, Guardia di Finanza - Sezione di Firenze, iGuzzini, Keep Memory Alive Foundation, Know How Solidale Org, LE Club SRL – Piacenza, Massimo Rebecchi, Metano Jesi Srl, Mondadori, Patrizia e Roberto Moroso, Perini Navi – Viareggio, Petra Nemcova, Rainbow SpA, Roberto Tordelli, Schnell SpA, Subissati, Vesmaco, Videoworks Spa.
Infine, prima del taglio del nastro, coordinati da una presentatrice d’eccezione, la cantante Ilaria Della Bidia, grandi e piccoli, personalità dello spettacolo e cittadini di Sarnano, hanno intonato insieme l’Inno Nazionale. “Insieme”, è stata la chiave del successo del progetto filantropico.
La ricostruzione della scuola media è stata possibile anche grazie ai fondi raccolti durante la scorsa edizione della Celebrity Fight Night Italy, uno dei più importanti eventi benefici al mondo, portato in Italia cinque anni fa da Andrea Bocelli, che, sin dalla sua prima edizione, sostiene le attività della Fondazione. Ora questa unione continua. Quest'anno parte della raccolta fondi si svolgerà in occasione di una grande serata di musica e solidarietà all'Arena di Verona, il prossimo 8 settembre. Il ricavato della serata (biglietti già in vendita) andrà a sostenere i nuovi progetti della Fondazione.

FormatBiz



Italian News

  • Milano - 17/07/2018  Canale5 docu-reality Temptation Island won pt slot with 3.8m viewers: On Rai1 drama series Tutto può succedere 3 recorded 2.9m viewers read more
  • Milano - 17/07/2018  Big debut for The Good Doctor on Rai1 - 5.2m viewers: The series is based on korean series Good Doctor broadcasted by KBS2 in 2013 read more
  • Milano - 10/07/2018  Canale5 premiered Temptation Island 5 and won pt slot with 3.7m viewers: Rai1 drama series Tutto può succedere 3 recorded 3.1m viewers read more
  • Milano - 27/06/2018  Italia1 football match Nigeria - Argentina won pt slot with 7.3m viewers: Rai1 musical event WMA 2018 recorded 2.4m viewers read more
  • Rome - 21/06/2018  Iran-Spain football match achieved more than 5 million viewers on Italia 1: Period drama Love and Sacrifice recorded 1.5 million viewers on Canale 5 read more
  • Rome - 20/06/2018  Period drama series Love and Sacrifice 2 on air tonight by Canale 5: The ready-made is distributed by Mediaset Distribution  read more
endless love the wit

Tv Events

  • Singapore - 18/07/2018  Saff Project Market: Where film concepts go to become reality: Call for project submission opens 2 July 2018 read more
  • Singapore - 18/07/2018  Saff Project Market: Where film concepts go to become reality: Call for project submission opens 2 July 2018 read more
  • Budapest - 27/06/2018  NATPE Budapest: and the winner is...In the Dark: Pitch & Play was held today at the Intercontinental in Budapest read more
  • Zagreb - 21/06/2018  Nem 2018 broke previous records with the hightest attendance so fare: The event has been a success with new business opportunities read more
  • Los Angeles - 21/06/2018  Manuela Caputi is one of the judge at the Pitch & Play live event in Budapest: CEETV and NATPE are proud to announce the three finalists for the third edition  read more
  • Montecarlo - 20/06/2018  Announced the winner of the 58th festival de Television de Monte-Carlo: The big event held in Jund 15-19 in the South of France read more
When Heroes Fly rosy